Tutorial Crochet: Tipi di uncinetto e Tabelle di Conversione



In vendita ci sono vari Tipi di Uncinetto e ad un occhio inesperto possono sembrare tutti uguali, ma non è così. 
Gli uncinetti si differenziano fra loro per materiali (acciaio, alluminio, plastica e legno) e dimensioni. La scelta su quale usare, dipende dal tipo di lavorazione Crochet che si vuole fare e dallo spessore del filato.
 I più diffusi sono quelli in alluminio, leggeri,colorati ed economici, permettono al filato di scivolare senza difficoltà durante la lavorazione. 
In vendita si trovano anche uncinetti ergonomici, hanno un' impugnatura che consente di lavorare a lungo senza sforzare troppo la mano ed il polso.



Gli uncinetti più piccoli sono in acciaio, si va dai 0,75 millimetri ai 3,50 millimetri, vengono utilizzati per la lavorazione di filati molto sottili.
Le dimensioni del diametro dell'uncinetto sono impresse sull'impugnatura che è il punto in cui l'uncinetto viene stretto dalle dita, variano da 0.60 mm fino a 20 mm ( più il numero è basso e più l'uncinetto è sottile ). La lunghezza invece è standard ed è di circa 20 cm, unica eccezione sono gli uncinetti per il punto Tunisi che hanno una lunghezza di 30 cm.
Il sistema di numerazione utilizzato in Italia per indicare il diametro dell'uncinetto è quello metrico e si differenzia da quello americano ed inglese, può quindi tornare utile avere a disposizione le Tabelle di Conversione.